Valposchiavo

Immagini Valposchiavo

deborath zala 200x300

Chiave di lettura per gli scatti in Valposchiavo
Deborah Zala

Nella scelta dei soggetti per il progetto grigionitaliano.ch ho lavorato molto sul piano simbolico. Per me era di grande importanza trasmettere a chi guarda la sensazione di "vivere" la Valposchiavo e i suoi valori culturali. Colori, luce e temi scelti sottolineano il senso di tranquillità, pace e familiarità che rispecchiano la natura di una valle non solo ricca di cultura e tradizioni, ma anche di luoghi unici, rari e affascinanti.

 

 


 

 

 


Deborah Felicità Zala nasce a Briga il 27 agosto 1982 e cresce a Campocologno, in Valposchiavo. Assolve le scuole dell’obbligo a Brusio e inizia il percorso di studi superiori alla Scuola Magistrale di Coira. Nel 2000 passa al Liceo Artistico di Zurigo, attratta dalla sua passione di sempre: l’arte. Dopo un anno decide però di approfondire un altro dei suoi interessi, la medicina naturale, e tra il 2001 e il 2002 assolve il corso di  “Gesundheitstherapeutin” presso la scuola privata Natura Medica.

Nel 2002 viene ammessa alla F+F, Fachhochschule für Kunst und Mediendesign, a Zurigo, presso la quale assolve il corso preliminare di un anno e successivamente lo studio di arti applicate. È l’iniziale passione per la pittura che porta Deborah a perseguire la via dell’arte. Durante i quattro anni di studio ha la fortuna poter frequentare i corsi di docenti/artisti di alto livello, come l’affermato fotografo Michael von Graffenried, grazie al quale scopre il proprio talento e la vena per la fotografia.

Leggi tutto...

 
/